Il consumo di caffeina in pubertà rallenta lo sviluppo del cervello.

Consumo-di-caffeinaGli esseri umani e gli altri mammiferi mostrano, durante la pubertà, schemi di sonno particolarmente intensi. Il cervello inoltre matura molto più velocemente in questo periodo.

Sia negli esseri umani che nei ratti, la durata e l’intensità del sonno profondo, così come il numero di sinapsi cerebrali, tende ad aumentare durante l’infanzia, raggiungendo il livello più alto durante la pubertà per poi diminuire in età adulta.

Il cervello dei bambini è estremamente plastico a causa delle molte connessioni. Quando il cervello inizia a maturare, durante la pubertà, un gran numero di queste connessioni vengono abbandonate.

Questa ottimizzazione sinaptica si verifica presumibilmente durante il sonno profondo.

Le sinapsi chiave vengono potenziate mentre le altre si estinguono. Ciò rende più efficiente e potente la rete neurale.

Se si somministra caffeina, pari ad una porzione di 3 o 4 tazzine al giorno per un uomo, in ratti pre-adolescenti le fasi di sonno profondo si riducono e il processo di maturazione del loro cervello subisce un netto rallentamento.

Inoltre si verifica anche una modificazione di tipo comportamentale: i ratti non trattati con caffeina tendono a diventare curiosi ed esplorativi crescendo, mentre quelli che hanno assunto caffeina appaiono più timidi e prudenti.

Questa ricerca lancia un segnale di allarme soprattutto in relazione alla crescente tendenza da parte delle industrie che producono bevande di aggiungere caffeina ai loro prodotto “energetici”.

Fonte

Dott. Leonardo Corsetti

Psicologo Psicoterapeuta. Sono specializzato in Terapia Familiare Sistemica e appassionato divoratore di pubblicazioni relative alla Psicologia Evoluzionistica e alle Neuroscienze. A partire da questi schemi concettuali tratto i principali disturbi psicologici come ansia, fobie, attacchi di panico, depressione ecc... sia in sedute individuali che di coppia o familiari. Il mio studio è in Viale Martiri della Libertà, 28 a Macerata. Potete chiamarmi per un appuntamento al 328 00 31 262 o inviarmi una mail all'indirizzo leonardo.corsetti@gmail.com

Lascia un commento