Il rischio di sviluppare una dipendenza da alcol aumenta nei soggetti caratterizzati da una storia familiare di alcolismo.

 

alcolismo e dopamianI soggetti con una storia familiare legata al disturbo da consumo di alcol, in risposta all’aspettativa di assumere alcol, rilasciano più dopamina nel principale centro di ricompensa del cervello.

Un rilascio maggiore di dopamina nel centro di ricompensa del cervello, conseguente all’aspettativa di poter avere altro alcol, si traduce, inevitabilmente, in un maggiore rischio di sviluppare un disturbo da abuso di alcol.

Lo studio ha esaminato 34 soggetti sani senza storia familiare legata a problemi di alcol (gruppo di controllo), 16 soggetti sani con storia familiare di disturbo da abuso di alcol (gruppo FHP o family-history positive) e 15 soggetti con diagnosi di disturbo da abuso di alcol (AUD).

L’esame è stato condotto mediante PET. Si è cercato di misurare la quantità di dopamina rilasciata in aree del cervello legate al meccanismo della ricompensa (striato ventrale), e quindi al rischio di dipendenza.

Le scansioni sono state eseguite dopo aver ricevuto una bevanda alcolica o una bevanda non alcolica, in ordine casuale.

I risultati indicano che i soggetti appartenenti al gruppo FHP, quindi i soggetti sani ma con storia familiare di disturbo da abuso di alcol, hanno mostrato livelli significativamente più alti di rilascio di dopamina in associazione all’aspettativa di assumere altro alcol.

In pratica è come se il cervello dei soggetti con storia familiare di alcolismo premiasse di più il comportamento legato al consumo di alcol. Il rilascio di dopamina nel centro di ricompensa è “pensato”, infatti, per rafforzare e rendere più probabile un comportamento.

È evidente che questo meccanismo biologico può, di fatto, aumentare il rischio di sviluppare una dipendenza da sostanze alcoliche.

Tuttavia lo studio si è concentrato solo sull’aspetto “meccanico” del problema, i soggetti esaminati non sono stati seguiti nel tempo, quindi non ci sono dati a supporto del fatto che il sistema di ricompensa, maggiormente attivo, abbia portato ad un reale problema di dipendenza o abuso.

Link Fonte

Dott. Leonardo Corsetti

Psicologo Psicoterapeuta. Sono specializzato in Terapia Familiare Sistemica e appassionato divoratore di pubblicazioni relative alla Psicologia Evoluzionistica e alle Neuroscienze. A partire da questi schemi concettuali tratto i principali disturbi psicologici come ansia, fobie, attacchi di panico, depressione ecc... sia in sedute individuali che di coppia o familiari. Il mio studio è a Macerata in Via Cincinelli n.41. Potete chiamarmi per un appuntamento al 3280031262 o inviarmi una mail all'indirizzo leonardo.corsetti@gmail.com

Lascia un commento