Categoria: Psicologia e Neuroscienze

Fede in Dio

Gli atei si drogano più dei fedeli.

La fede in Dio (uno qualsiasi) sembra essere un fattore protettivo nei confronti dei comportamenti di dipendenza. Karl Marx diceva che la religione è l’oppio dei popoli. Ora dovrebbe ricredersi, infatti nuovi dati suggeriscono che la religione gioca un ruolo...

Optogenetica

Indentificati i circuiti coinvolti nella fase REM del sonno grazie all’optogenetica.

Precedenti studi avevano stabilito una associazione tra l’attività di alcuni tipi di neuroni e la fase del sonno chiamata REM (rapid eye movement). I ricercatori ora hanno trovato un nesso causale preciso tra attività neuronale nell’ipotalamo laterale (LH) e lo stato di...

feto umano

L’esposizione in fase fetale a cocaina altera la struttura del cervello limitando lo sviluppo della materia grigia.

L’esposizione prenatale alla cocaina influenza sia la struttura cerebrale che  il comportamento manifesto del nascituro. Studi su animali hanno dimostrato che l’esposizione a cocaina durante la fase fetale provoca numerose interferenze al normale sviluppo del cervello ed influisce negativamente sugli...

Infezioni-virali-in-gravidanza

Infezioni virali in gravidanza possono compromettere lo sviluppo del sistema neurale del nascituro, aumentando il rischio di autismo.

L’attivazione del sistema immunitario della madre durante la gravidanza interrompe lo sviluppo delle cellule neurali nel cervello del feto e danneggia la capacità delle cellule di trasmettere i segnali e comunicare tra di loro. La ricerca chiarisce i meccanismi che...

Problemi-di-salute

Abusi e mancanza di cure parentali in tenera età sono collegati a maggiori rischi di salute in età adulta.

Ci sono molte ricerche che  confermano lo svilupparsi di danni psicologici e fisici come conseguenza di abusi o mancanza di cure in età precoce, per esempio sono state trovate correlazioni con livelli elevati  di colesterolo, disturbi cardio vascolari, sindromi metaboliche...

Psicopatia

Basi neurologiche alla base dell’incapacità di provare empatia.

La psicopatia è un disturbo della personalità caratterizzato da un deficit di empatia e rimorso, dall’incapacità di provare emozioni e dalla tendenza all’egocentrismo e all’inganno. Gli psicopatici sono fortemente propensi ad assumere comportamenti devianti e a compiere atti aggressivi nei...

Facebook

Per chi lavora o studia fare una pausa ogni tanto è molto utile, ma non se ci si “distrae” navigando in internet o su Facebook.

Contrariamente a ciò che ci hanno sempre detto, un cervello ozioso appare comunque coinvolto in un lavoro molto importante, quello di consolidamento delle memorie. Il tempo passato navigando on-line o spulciando su Facebook potrebbe essere quindi tempo rubato a questo...